La scienza ha bisogno delle donne.

Mind the Stem Gap è il Manifesto con cui Fondazione Bracco sostiene l’accesso femminile alle discipline STEM, superando gli stereotipi di genere.

Il Manifesto Mind the STEM Gap

01
Linguaggio: far caso alle parole.

Frasi come "Non fare la femminuccia" contengono eredità tossiche, che danno sostanza e forza agli stereotipi. In generale, è importante ricordare che le parole danno forma al pensiero.

02
Contrastare gli stereotipi.

Pensare che la scienza sia più adatta agli uomini è uno stereotipo. Gli stereotipi sono profezie autoavveranti che guidano percezioni e scelte individuali. Per questo è necessario vederli e superarli.

03
Modelli di comportamento.

Non ci sono compiti da maschi e compiti da femmine. Evitiamo di mettere in pratica ruoli e modelli basati su stereotipi di genere.

04
Gioco e sviluppo cognitivo.

I giochi servono a conoscersi. È importante garantire anche alle bambine accesso a giochi come costruzioni, meccano e blocchi logici, considerati ancora tipicamente maschili.

05
Accesso ai saperi.

Scienza e matematica possono essere appassionanti come il disegno e la musica. Aiutiamo bambine e bambini a scoprire e coltivare le proprie passioni liberamente, senza confini.

06
Coinvolgimento di tutti!

Superare gli stereotipi è una dura sfida, su cui è importante lavorare collettivamente, coinvolgendo tutta la comunità che partecipa all’educazione dei più giovani.

cta_firma

Il Manifesto Mind the Stem Gap nasce nel 2021 per:

  • Superare la disparità di genere nel mondo STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics)

  • Divulgare il contributo delle donne alle discipline scientifiche

  • Promuovere un’educazione delle ragazze più inclusiva, libera da stereotipi e pregiudizi

  • Supportare la comunità educante, in famiglia e a scuola.

Mind the Stem Gap è un progetto di Fondazione Bracco.