Raggruppa 577
L’installazione Mind The STEM Gap - A Roblox Jukebox in Triennale Milano

Un viaggio dall’infinitesimale delle molecole all’immensità dello spazio.
Un videogioco per superare gli stereotipi di genere nella scienza.

Dopo aver presentato nel febbraio del 2022 all’Expo 2020 di Dubai il Manifesto “Mind the STEM Gap”, Fondazione Bracco conferma il proprio impegno a favore dell’accesso di bambine e ragazze alla scienza con l’installazione “Mind The STEM Gap - A Roblox Jukebox” (Triennale Milano, 1° luglio – 31 ottobre 2022) in dialogo con la 23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano “Unknown Unknowns - An Introduction to Mysteries”.

L’installazione
installazione

Ideata da Fondazione Bracco in occasione del 95° Anniversario del Gruppo Bracco e progettata da Space Caviar, l’installazione propone un videogioco immersivo e interattivo che coinvolge non solo bambine e ragazze, ma proprio tutti, dai 10 anni in su, sperimentando linguaggi e tecnologie innovative.

Accesso paritario alla scienza e superamento degli stereotipi di genere nelle materie STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) sono i temi chiave dell’installazione, spazio digitale dove convergono esperienze e testimonianze da discipline differenti, luogo di riflessione e confronto aperto e plurale.

Attraverso 16 postazioni dotate di visori ottici e joystick, l’installazione propone un viaggio virtuale che, partendo dal giardino della Triennale, dall’infinitesimale delle molecole arriva all’immensità dello spazio. Un’esperienza profonda che dà accesso a una galassia di mondi multidisciplinari, scoprendo la forza creativa e generativa della scienza.

Il percorso narrativo

Chi attraversa i sei livelli del gioco incontra gli altrettanti temi del Manifesto Mind the Stem Gap: linguaggio, stereotipi culturali, modelli di comportamento, pensiero critico, fiducia in sé, accesso ai saperi. Ciascun livello, dedicato a un diverso ambito scientifico, è introdotto da una donna d’ispirazione che ha saputo fare la differenza nel proprio campo, che accompagna il giocatore come una “Virgilia” raccontando al contempo la propria storia: Marie Skłodowska Curie, chimica, Ada Lovelace e Maria Gaetana Agnesi, matematiche, la filosofa Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, la botanica Anna Atkins e l’astronoma Annie Jump Cannon. Al termine del viaggio, il giocatore può firmare il manifesto Mind The Stem Gap. Questo è l’ultimo e significativo “salto” (attenzione al gap!): un gesto semplice e concreto per testimoniare attenzione a un tema che condiziona lo sviluppo scientifico e riguarda tutte e tutti.

Come la 23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano “Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries” (15 luglio – 11 dicembre 2022), il percorso narrativo del gioco è strutturato intorno a domande e ripropone alcuni temi della mostra, per esempio la forza di gravità intesa come “progettista universale”, la matematica come linguaggio invisibile o l’esplorazione dello spazio come istinto insopprimibile degli esseri umani.

L’installazione, che stabilisce una continuità tra alcune esperienze del design italiano del ‘900 e le più recenti applicazioni digitali, si basa su Roblox, piattaforma di gioco online con 202 milioni al mese di utenti attivi, molto amata dai più giovani: il 67% degli utenti ha meno di 16 anni e molti degli sviluppatori Roblox sono under 18.

INSTALLAZIONE “Mind the STEM GAP – A ROBLOX JUKEBOX”

Realizzata in occasione del 95° Anniversario del Gruppo Bracco

Triennale Milano, presso il Giardino Giancarlo De Carlo, viale Alemagna 6, Milano

Dal 1° luglio al 31 ottobre 2022
Ingresso libero
Da martedì a domenica, ore 11.00 – 20.00 (ultimo ingresso alle 19.00).

Per prenotazioni e visite all’installazione contattare scuole@fondazionebracco.com

Ideazione: Fondazione Bracco
Progettazione: Space Caviar

Un grazie speciale a Ersilia Vaudo, main curator della 23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano.

Si ringrazia inoltre per l’impegno nella diffusione dell’iniziativa: Fondazione Giuseppina Mai di Confindustria, STEAMiamoci, Progetto 100 donne contro gli stereotipi.


Per prenotazioni e visite da parte delle scuole:

1. Per la sola visita all’installazione Mind The Stem Gap si può prenotare a questo link
2. Per le scuole che richiedono la registrazione alla visita completa (Installazione “Mind The STEM Gap” e 23^ Esposizione Internazionale di Triennale Milano) effettuabile dal 16 luglio al 29 ottobre si può prenotare al seguente link. Il biglietto è valido per massimo 25 studenti.

Per ulteriori informazioni scrivere a: scuole@fondazionebracco.com

Condividi il Manifesto Mind the STEM Gap per superare il gap di genere nelle discipline STEM!
Come? Pubblica post, tweet o stories utilizzando le grafiche del nostro social kit sui tuoi canali preferiti.
Ricorda di aggiungere l'hashtag #MindtheSTEMGap e di taggare Fondazione Bracco.

Condividi!

Qui trovi contenuti e grafiche per comunicare sui tuoi social l’installazione in Triennale.

Il Manifesto Mind the STEM Gap nasce nel 2021 per:

  • Superare la disparità di genere nel mondo STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics)

  • Divulgare il contributo delle donne alle discipline scientifiche

  • Promuovere un’educazione delle ragazze più inclusiva, libera da stereotipi e pregiudizi

  • Supportare la comunità educante, in famiglia e a scuola.

Mind the STEM Gap è un progetto di Fondazione Bracco.